Servizi digitali per utilites di ogni dimensione: l’autolettura dinamica di acqua e gas

Non è certo una novità che le utilities di grandi dimensioni si affidino a servizi di Customer Communication Management per interagire con i loro clienti. La novità di oggi è che, grazie ad eGlue, questi servizi sono accessibili per realtà di tutte le dimensioni a costi di assoluto interesse.
La domanda di servizi digitali è sempre più elevata e investe anche realtà locali e radicate nei territori come le società di vendita di acqua e gas: anche per loro offrire una customer experience piacevole e smart è diventato un fattore determinante per migliorare il gradimento nelle comunità in cui operano e rendere la vita degli utenti un po’ più semplice. In questi casi l’utilizzo di servizi CCM offre un’alternativa rapida, efficace e economica al tradizionale approccio basato su sviluppi IT.
 
Un esempio su tutti? La comunicazione dinamica per la gestione dell’autolettura nel mondo delle utilities di acqua e gas.
 

Utilities di acqua e gas: l'autolettura del contatore

Al secondo posto nelle criticità lamentate più spesso dagli utenti di acqua e gas vi è senza dubbio la difficoltà di inviare la lettura del contatore: un momento importante lato business perché contribuisce a mantenere il fatturato in linea con i consumi reali degli utenti, lato cliente perché evita le salate fatture di conguaglio. Pur essendo tenute a effettuare la lettura del contatore una volta all'anno, le società in molti casi incontrano ostacoli quali l'impossibilità di lettura o l'irreperibilità dell'utente, e troppo spesso finiscono per rimandare questo momento, tramutando la mancata lettura del contatore in un futuro oggetto di reclamo con conseguenze negative sulla percezione che l'utente finale ha dell'azienda e possibili perdite del contratto.
 
La comunicazione dinamica può aiutare a risolvere questo problema, creando utili servizi per agevolare l'utente finale ad effettuare l'autolettura del contatore: tra i nostri casi di successo in eGlue, abbiamo la progettazione e l'attivazione dell'autolettura del contatore tramite documento dinamico per due importanti società locali, C.A.M. - Consorzio Acquedottistico Marsicano (fornitore acqua - Abruzzo) e A.M.C. - Azienda Multiservizi Casalese (fornitore acqua/gas - Piemonte). In entrambi i casi, grazie al sistema semplice e intuitivo, i vantaggi sia lato azienda sia lato cliente sono stati immediatamente visibili, con tassi di utilizzo del servizio di grandissimo interesse.
 

Come funziona il servizio di autolettura

Il team eGlue ha lavorato a stretto contatto con le aziende clienti per trovare i metodi giusto e tramutare la sfida della lettura del contatore in un punto di forza della società.
 
L'autolettura del contatore funziona in maniera semplice e veloce, bypassando i classici metodi empirici e la ricerca fisica del cliente; nello specifico: l'utente finale riceve un SMS sul proprio dispositivo che gli ricorda di effettuare la lettura del contatore; all'interno del messaggio è presente un link al documento dinamico contenente i dati del profilo utente, la matricola del contatore e uno spazio nel quali inserire il numero della lettura aggiornata. L'utente dovrà solo recarsi al contatore, trascrivere il numero di lettura all'interno del documento dinamico e inviare. Il servizio di eGlue si occuperà del resto, verificando e aggiornando il dato e infine inviando conferma all'utente.

I vantaggi

Questa soluzione presenta innumerevoli vantaggi, tra i quali indubbiamente i punti di forza del servizio digitale: immediatezza, ubiquità, comodità, conferma. L'interfaccia digitale del documento dinamico è studiata secondo i criteri di chiarezza e intuitività, e si serve inoltre dei dispositivi mobile dell'utente, rendendo agevole e più accessibile un'operazione in precedenza difficoltosa.  
Il servizio reso al cliente è semplice ma prezioso: ricordare la necessità di lettura e dare possibilità di inserirla direttamente è cruciale in tal senso, poiché facilita il quotidiano dell'utente, rendendo il processo gradevole e smart. Non solo: il servizio digitale è ubiquo e permette anche alle aziende con clienti non in prossimità di portare a termine l'operazione di aggiornamento delle letture dei contatori; è il caso di C.A.M., che vanta utenti sia sul territorio sia lontani dalla Marsica, i quali non avrebbero altrimenti modo di mandare l’autolettura.
 
Uno strumento di CCM, tanti vantaggi: il passaggio al documento dinamico è l'elemento prezioso per dimostrare ai clienti che la loro soddisfazione ha un ruolo centrale in azienda.
 
Sei un manager nel settore Utility e vorresti capire cosa il CCM possa fare per te? Contattaci per parlarne insieme e scegliere gli strumenti più adatti al raggiungimento dei tuoi obiettivi.