Onboarding: il primo passo di una customer relation di successo

Venerdì 15 giugno alle ore 11 andrà in onda il primo live webinar del ciclo #3Stepsto2019, il percorso di eGlue per aiutare le aziende a  prepararsi alle grandi sfide del 2019, tra tutte la liberalizzazione del mercato dell’energia e la fattura elettronica. In ogni webinar introdurremo una case history e illustreremo in modo concreto come gli strumenti di customer communication management possano accelerare l’innovazione e aiutare il successo. Il primo appuntamento di #3Stepsto2019 sarà focalizzato, attraverso il caso di Enerxenia, su due processi chiave come onboarding e caring.
 

Iscriviti al webinar ONBOARDING VINCENTE 

 

Un momento fondamentale lato customer e lato azienda

In tutti i settori l’onboarding è una delle fasi più delicate del customer journey. Le utilities non fanno certamente eccezione, tra canali diretti e non, pratiche commerciali aggressive, norme, Autorità e incumbent. Nel 2019 il mercato dell’energia in Italia cambierà scala: ripensare ai processi di onboarding e caring è un’opportunità straordinaria non soltanto per migliorare il successo nella vendita, ma anche per migliorare la customer experience. 

Uno step, tanti benefici

Una customer experience accurata aiuta a stabilire una relazione positiva con il cliente sin dal primo approccio: chi viene conquistato in fase di onboarding non solo è più propenso all’acquisto immediato, ma tenderà ad essere più fedele nel tempo; migliorare la customer experience è quindi un ottimo investimento. A tale riguardo, una ricerca di Gartner sottolinea come l’80% del fatturato di un’azienda che vende servizi sia portato nel tempo dal 20% della sua clientela: un onboarding di successo e una customer experience accurata potranno aiutarvi a fidelizzare il vostro bacino di utenza, creando a una relazione soddisfacente e duratura nel tempo.

A questi benefit fondamentali se ne aggiunge un altro, che negli ultimi anni - grazie a digitalizzazione, web 2.0 e social media - continua a crescere di importanza ed efficacia: si tratta del word of mouth, quel passaparola che in alcuni casi vale più di molte altre vie promozionali più classiche. Un processo di customer onboarding efficace e coinvolgente che faccia sentire il cliente apprezzato e importante, può innescare il consiglio personale, e questa è un’occasione da non perdere.

Partire con il piede giusto nel viaggio verso il 2019

I motivi per cui reputiamo l’onboarding il processo fondamentale dal quale iniziare il nostro percorso di webinar sono questi: il 2019 porterà con sé novità e sfide, e siamo convinti non vi sia maniera migliore per farsi trovare preparati che partire con il piede giusto.