Millennials: generazione Y? No: generazione CX

Il mondo cambia veloce e con esso cambiano anche i clienti: la rivoluzione che si svolge davanti ai nostri occhi non comprende solo i mezzi ma le persone in primis, e le realtà che non ne tengono conto sono destinate a un inferno lastricato di strategie vuote e inefficaci. Perché a questo punto è chiaro: non esiste un altro metodo o un'opinione differente: la generazione dei Millenials è qui ed è il nuovo interlocutore con il quale anno dopo anno i business si dovranno relazionare sempre più.
 
Il giusto dialogo con una generazione speciale
 
Sui Millennials ne abbiamo lette molte, moltissime, ma una delle verità più di spicco è senza dubbio il netto cambiamento di modello economico che la generazione post 80s ha portato con sé. Applicare le regole di marketing e fidelizzazione da manuale non è più sufficiente: la nuova generazione, composta dai nati dal 1981 ai primi anni '90, in quanto plasmata inesorabilmente e naturalmente dalla rivoluzione digitale e tecnologica, si aspetta un dialogo con i provider di servizi che sia multi-channel, live, utile e significativo, ancora meglio se personalizzato. Tutto questo, che un tempo non lontano era considerato innovazione, oggi è il minimo indispensabile per acquisire la fiducia di questo nuovo gruppo di clienti, e tutte le realtà che non riescono ad assicurarlo sono già dimenticate in favore di entità smart e maggiormente user-friendly.
Ci troviamo di fronte a una generazione che sa cosa vuole ma anche cosa non vuole, che è estremamente tech-savvy e adv-aware, ma soprattutto parla un linguaggio ben preciso, fatto sì di parole ma anche di tempistiche perfette, disponibilità, innovazione utile. Non implementare questi fattori nella propria strategia è equivalente a parlare al proprio pubblico in una lingua diversa; nessuno farebbe mai questo errore, giusto?
 
I Millennials: generazione CX
 
In quest'ottica, la Customer Experience -  e con essa strategie e strumenti di Customer Communication Management - diventa la chiave da girare per mettere in moto un meccanismo virtuoso e olistico: seguire il cliente, stupirlo, divertirlo se possibile, rendere i processi intuitivi e immediati. Una vero e proprio ripensamento di tattiche e comunicazione: una strategia Millennials.
Due strumenti di CCM innovativi che portano in campo le potenzialità del digitale e hanno tutte le carte in regola per conquistare anche il più esigente dei Millennials spiccano nella nostra offerta: Vìdeo, il video personalizzato firmato eGlue, e la nostra ricerca e implementazione di documenti dinamici offrono una nuova frontiera di engagement client-centered basata su attenzione al cliente e previsione dei suoi bisogni. Entrambe le soluzioni offrono caratteristiche oggi fondamentali quali:
  • disponibilità multi-platform
  • personalizzazione
  • utilità
  • interfaccia piacevole e intuitiva
Non è finita qui: per continuare ricerca e sviluppo di strumenti del futuro, non possiamo che integrare il futuro stesso all'interno della nostra realtà; ecco quindi che un'iniziativa come la CCM Academy di eGlue diventa ancora più preziosa.
Accendi la Customer Experience della tua azienda e pensa Millennial: contattaci adesso per scoprire come gli strumenti eGlue possano aiutarti a comunicare meglio con i tuoi clienti.